Carlo Rovelli – Helgoland

La realtà è una stratificazione lussureggiante: montagne innevate e foreste, lo sguardo degli amici, il rombo della metropolitana nelle sporche mattine di inverno, la nostra sete irrequieta, il saltare delle dita sulla tastiera del portatile, il sapore del pane, il dolore del mondo, il cielo notturno, l’immensità delle stelle, Venere che brilla solitaria nel cielo blu oltremare del crepuscolo… Continua a leggere

Walter Tevis – La regina degli scacchi

Potresti venire anche tu a vedere il balletto Folkloristico”, disse la signora Wheatley. “a quanto ho capito i costumi da soli valgono il biglietto di ingresso”.
“il torneo comincia domani. Devo lavorare ai finali di partita”.
La signora Whaetley era seduta sul bordo del letto e si ammirava i piedi. “Beth, tesoro”, disse trasognata, “forse hai bisogno di lavorare su te stessa. Guarda che gli scacchi non sono tutto nella vita”. Continua a leggere