Nick Hornby – Funny girl

Sophie cominciava a capire che non ci si poteva far niente: attori e attrici sarebbero sempre finiti a letto insieme. Lo avevano sempre fatto e probabilmente avrebbero continuato a farlo per sempre. Gli attori, in generale, erano più attraenti delle persone normali. Continua a leggere

Aldo Cazzullo – A riveder le stelle

Lucifero non è davvero vivo. È una macchina disumana. È la parodi di Dio: sconfitto al centro del mondo, mentre il Signore regna nei cieli; imprigionato nel ghiaccio, l’opposto della fiamma dell’Empireo; e il vento gelido che spira dalle sue ali è il contrario del soffio infuocato dello Spirito Santo. Continua a leggere

Adrian Rogoz – Pianeta Morphy

Trasformare un pianeta in un giocatore di scacchi, ecco un’idea straordinaria e affascinante! Ma in che modo? Per diventare scacchista, Tehom avrebbe dovuto possedere ciò che si chiama “raziocinio”, avere cioè un suo encefalo, oppure, come in certi miti, che fosse esso stesso un cervello. Continua a leggere